Aggiornato il 28/12/2020 in Curiosità

L'origine e le tradizioni del Natale

Da dove nasce la tradizione del Natale?

Secondo la religione cristiana il 25 dicembre è il giorno della nascita di Gesù. E' un giorno di festa, celebrato da quasi tutto il mondo occidentale.

Non è sempre stato così. Nelle sacre scritture non viene indicato un giorno specifico. Il 25 dicembre è stato stabilito come giorno di festa solo nel IV secolo d.c..

Inizialmente la data della nascita di Gesù era considerata il 20 maggio, il 19 aprile, il 25 marzo, 17 novembre e il 20 novembre.

Perché Natale si festeggia il 25 dicembre?

Per capire come mai il giorno di Natale si festeggia il 25 dicembre bisogna tornare agli antichi romani. In epoca imperiale, dal 17 al 23 dicembre, si celebravano i saturnali. Erano giorni di banchetti e festeggiamenti in cui i romani si scambiavano dei doni.

Nel I secolo a.c. Giulio Cesare introdusse il calendario solare, detto anche "giuliano", molto simile al nostro calendario gregoriano. Su suggerimento di Cleopatra, Giulio Cesare si affidò ad un astronomo egizio per scandire la vita dei romani dell'epoca. Per errore, l'astronomo Sosigene di Alessandria indico il 25 dicembre come giorno del solstizio d'inverno, ovvero il giorno più corto dell'anno.

Con il solstizio d'inverno iniziano i giorni più freddi dell'anno. Questa giornata è sempre stata festeggiata da moltissimi popoli del mondo. E' il giorno in cui il sole ricomincia a nascere e ad allungare lentamente le giornate fino al solstizio d'estate.

Perciò, ben prima dell'arrivo del cristianesimo, molti popoli celebravano la luce e la rinascita dai giorni più bui dell'inverno.

Nel 272 Aureliano sconfisse la regina della Zenobia del regno di Palmira grazie ad una visione del sole che lo incitava a non demordere. Tornato a Roma istituì la festa del "dies natalis Solis invicti", ovvero compleanno del sole invincibile, nel giorno del 25 dicembre. Per i Romani iniziava anche un nuovo anno. Questa festa divenne sempre più importante e venne celebrata anche negli anni successivi.

Anni dopo l'imperatore Costantino trasforma la festa del Solis invictus nella festa del Natale. Questo succedeva nel 330 d.c.

Come nasce la tradizione di Babbo Natale?

La leggenda narra che Babbo Natale, detto anche Santa Klaus, prenda ispirazione dal vescovo San Nicola in Turchia, le cui reliquie sono conservate a Bari e a Venezia.

San Nicola portava doni ai bambini ed era vestito con un lungo mantello rosso e una folta barba bianca.

Viene festeggiato il 5 e 6 dicembre in tanti paesi, come Olanda, Belgio, Polonia e la Francia del Nord.

Come nasce la tradizione dell'Albero di Natale?

La tradizione dell'Albero di Natale ha origine nei paesi del Nord. I celti e i vichinghi tagliavano dli abeti quando arrivava l'inverno. Gli alberi venivano portati nelle case e addobbati come buon auspicio affinché la primavera portasse tanti doni.

A Natale si possono fare tanti semplici lavoretti per Natale fai da te realizzati insieme ai bambini: decorazioni per la casa, biglietti di auguri, piccoli pensierini per nonni, familiari e amici.

Ricevi gli aggiornamenti di Bimbi a Festa

Neanche a noi piace lo spam: riceverai le notizie più interessanti 1 volta al mese.

* campo obbligatorio
Condividi
Condividi

Ricevi tante idee per i tuoi bambini!

Bimbi a Festa

Iscriviti alla newsletter!